GNAM Mare. Città della Scienza (NA)

Al centro della XXVIII edizione di Futuro Remoto c’è il mare, risorsa-chiave del nostro paese e, in particolare, di Napoli. Mostra promossa dall’Assessorato all’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca della Regione Campania, per sensibilizzare e informare i consumatori sui prodotti della pesca e dell’acquacoltura, coinvolgendo in primis i più giovani.

Installazioni interattive, acquari, vasche tattili, realtà virtuale e aumentata, tecnologie multimediali accompagneranno i visitatori in un percorso suggestivo, una vera e propria passeggiata sui fondali del nostro mare e sulla sua superficie con il mondo della pesca, per finire sulla tavola per una corretta e sana alimentazione.

Progetto di allestimento, in coordinazione con l’Arch. Carla Giusti, direttore EXIT Exhibition Team presso Fondazione Idis.